Palestra Pro-Forma:
l'evoluzione qualitativa del fitness.

In quasi vent'anni di attività sul territorio di Carugate la palestra Pro-Forma ha avuto modo di modificare la propria filosofia adeguandola a quelle che sono diventate le nuove problematiche ed esigenze della nostra epoca.
Una volta la palestra veniva vista come il luogo dove "gonfiare" i muscoli; ora riteniamo debba essere il luogo dove imparare ad utilizzare il fitness per combattere e prevenire le malattie attualmente più diffuse (come il mal di schiena, obesità, artrosi da sedentarismo) con la coscienza che mai come oggi, allenamento, stile di vita corretto e riabilitazione sono discipline sempre più collegate tra loro che richiedono competenza e professionalità.
Per questa ragione l'equipe di Pro-Forma è composta da consulenti medici (ortopedico, fisiatra e medico sportivo), da fisioterapisti e osteopati, da tecnici specializzati in ginnastica posturale e recupero funzionale, da laureati in Scienze Motorie e da istruttori fitness qualificati.
In questi anni i frequentatori dei centri fitness sono cambiati: sono aumentati gli adulti e gli anziani e hanno cominciato a fare il loro ingresso anche i soggetti metabolici, ovvero sedentari in sovrappeso magari con diabete, ipertensione, ipercolesterolemia. Ecco che diventa quindi fondamentale, come abbiamo sempre sostenuto, effettuare una valutazione accurata del cliente prima che questo inizi a frequentare il centro.
Diventa quindi di primaria importanza la visita medica; nel nostro centro, da sempre, viene eseguita gratuitamente, con l'obiettivo di fornire agli istruttori più informazioni possibili per la pianificazione dell'allenamento. Consideriamo fondamentale l'esecuzione dell'elettrocardiogramma di base per tutti.
Il motivo è molto semplice: i rischi non conosciuti più gravi sono quelli che si annidano in eventuali patologie cardiache.
Una visita di qualitàà completata da una analisi posturale (asimmetrie scheletriche e muscolari) e da una valutazione della motivazione del cliente sono elementi fondamentali che devono essere considerati per una programmazione personalizzata degli esercizi da eseguire in palestra.
In ultimo, ma non per importanza, la possibilità di effettuare attraverso la bioimpedenziometria (BIA), la valutazione della massa cellulare corporea, parametro anch'esso molto importante per la preparazione di un lavoro "su misura". Grazie a tutto questo è possibile quindi ipotizzare la ginnastica anche per clienti con particolari patologie, piuttosto che per gli adolescenti, gli atleti o gli anziani. Ecco perchè alla Pro-Forma il movimento non ha età !

Chiudi